Orari accessibili
Seguici su Facebook YouTube

In evidenza

Rimborso abbonamenti

Bergamo, 23 giugno 2020 - ATB comunica che, ad integrazione di quanto reso noto nell’ultima comunicazione del 8 maggio scorso, il rimborso degli abbonamenti, la cui mancata utilizzazione è dovuta alle misure di contenimento introdotte per fronteggiare l’emergenza sanitaria (art. 1, Decreto Legge 6/2020 e art. 1, Decreto Legge 19/2020), è disciplinato dall’art. 215 (Misure di tutela per i pendolari di trasporto ferroviario e TPL) del Decreto Legge 34/2020 (Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19).

In vista della conversione in legge del suddetto Decreto 34 del 2020, prevista entro il 18 luglio prossimo, gli Enti preposti, ossia i soggetti competenti a livello nazionale e regionale in materia tariffaria, stanno individuando le modalità operative che le imprese di Trasporto Pubblico saranno tenute ad adottare per effettuare il rimborso.

Le Associazioni delle Aziende di Trasporto Pubblico Locale – Agens, ANAV, ASSTRA, di cui la stessa ATB fa parte – hanno sollecitato agli Enti la definizione delle modalità di applicazione della norma.

Non appena tali specifiche saranno definite, ATB ne recepirà i contenuti e ne darà immediata comunicazione alla clientela attraverso i consueti canali informativi, in modo da fornire le indicazioni necessarie per presentare la domanda di rimborso.

Nell’attesa si invita la clientela a conservare copia dei propri abbonamenti e a consultare i canali informativi aziendali (sito atb.bergamo.it, Facebook, newsletter).