Orari accessibili
Seguici su Facebook YouTube

In evidenza

Rimborsi

Bergamo. 8 maggio 2020 – ATB comunica che, allo stato attuale, non sono previsti rimborsi degli abbonamenti dovuti al blocco delle attività per l’emergenza epidemiologica. Analoga previsione è stata definita dall’Agenzia TPL di Bergamo nei giorni scorsi.

Le motivazioni delle richieste di rimborso derivanti dallo stato di emergenza sanitaria in corso, infatti, non sono direttamente riconducibili alle procedure di rimborso disciplinate nella Carta della mobilità aziendale, bensì discendono da quanto definito nei decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri di marzo e di aprile 2020 che prevedono, tra le altre cose, la sospensione delle attività didattiche “in presenza” nelle scuole di ogni ordine e grado, nonché la riduzione del servizio di trasporto scolastico, così come disposto dall’Agenzia del Trasporto Pubblico Locale di Bergamo.
Il tema è oggetto di discussione su diversi tavoli, sia regionali che nazionali, dai quali attendiamo un orientamento omogeneo al fine di trovare una soluzione che venga adottata uniformemente a livello nazionale.

Non appena tale orientamento sarà noto, sarà cura dell’Azienda comunicarlo al pubblico con i consueti canali informativi.