Orari accessibili
Seguici su Facebook YouTube

In evidenza

Premio "Talent in Mobility" assegnato a Gianni Scarfone

Parigi, 14 giugno 2018 Gianni Scarfone, Direttore Generale ATB Azienda Trasporti Bergamo e Amministratore Delegato TEB Tramvie Elettriche Bergamasche si è aggiudicato il premio “Talent in Mobility”, nella categoria “Special career service award” (Premio speciale alla carriera).

Scarfone, dal 2002 alla direzione del Gruppo ATB – la prima azienda italiana ad aver lanciato, nel 2018, una linea di autobus full electric – ha ricevuto il premio nel corso della cerimonia che si è svolta questa mattina nell’ambito di “Transports Publics 2018 - The European Mobility Exhibition”.

L’edizione 2018 del Salone Europeo della Mobilità, in programma a Parigi dal 12 al 14 giugno alla Paris Expo Porte de Versailles, si conclude oggi dopo una tre giorni di studio e confronto tra i protagonisti del trasporto pubblico e della mobilità sostenibile provenienti da tutto il mondo.

L’evento, organizzato ogni due anni dalle principali associazioni francesi del settore – Unione dei Trasporti Ferroviari (UTP) e Gruppo delle Autorità Responsabili di Trasporto (GART) – riunisce i principali operatori internazionali del settore per fare il punto sulle innovazioni e sul futuro dei trasporti e della mobilità. A Parigi, quest’anno si sono dati appuntamento oltre 250 espositori internazionali, 11.000 operatori del settore, 250 giornalisti europei e numerosi visitatori provenienti da 66 paesi.

Il prestigioso riconoscimento Talent in Mobility viene assegnato a meritevoli esperti del mondo del trasporto pubblico che si sono distinti, a livello europeo, per il contributo allo sviluppo e alla diffusione della cultura della mobilità e della sostenibilità.

La Giuria è composta da giornalisti della stampa specializzata europea.

Gianni Scarfone, Direttore Generale ATB e Amministratore Delegato TEB : “Sono lusingato e orgoglioso. Questo prestigioso riconoscimento va oltre la mia persona e lo dedico a quanti, insieme a me, in questi anni, si sono impegnati per portare il Gruppo ATB al ruolo e ai risultati di oggi; è anche un riconoscimento alla Città di Bergamo, che nel tempo ha operato scelte lungimiranti per promuovere il trasporto pubblico e la mobilità sostenibile e alle aziende italiane che, anche grazie all’impegno dell’Associazione Nazionale (ASSTRA), in questi anni hanno saputo operare per innovare il settore e migliorare complessivamente la qualità dei servizi.  Questa attestazione di stima è certamente uno stimolo per proseguire la mia attività con rinnovata passione ed entusiasmo”.

Alessandro Redondi, Presidente ATB:  “A nome di tutto il Gruppo ATB esprimo grande soddisfazione per il premio ricevuto dal nostro Direttore, un riconoscimento meritato, conquistato sul campo di una carriera internazionale e di successo. Gianni Scarfone, da oltre 20 anni in ATB, ha guidato e accompagnato la profonda trasformazione dell’Azienda da municipalizzata a multiutility con oltre 400 dipendenti, operante nell’ambito dei servizi pubblici locali correlati alla mobilità urbana sostenibile. Il suo è stato un contributo fondamentale nel processo di evoluzione e miglioramento continuo del trasporto pubblico locale, determinante per costruire città più vivibili. Personalmente gli auguro che questo premio speciale sia di auspicio per una ancora lunga carriera in ATB”.